gruppo_dias

IFA 2014: PRIMO WORKSHOP CON CLÁUDIA DIAS

La nona edizione di IFA è iniziata con la coreografa portoghese Cláudia Dias, che condurrà dal 31 marzo al 12 aprile il primo workshop presentando la sua poetica e il suo linguaggio artistico e lavorando sui progetti di ciascuno dei partecipanti.
Cláudia Dias incentra il suo lavoro sulla capacità di racconto del corpo, sviluppato secondo una matrice di tipo concettuale e caratterizzato da una grande esattezza compositiva e spaziale. Le sono particolarmente care le tematiche legate al rapporto tra l’uomo e l’ambiente naturale ed urbano.

Cláudia Dias tornerà anche a maggio per un ulteriore periodo di lavoro con i partecipanti ad IFA prima della presentazione dei loro progetti di fronte alla giuria, presenziata da John Ashford.

CLÁUDIA DIAS (Lisbona)
Ha iniziato lo studio della danza classica con Maria Franco presso la Academia Almadense. Ha proseguito gli studi come allieva della Companhia de Dança de Lisboa. Collabora dal 2001 con RE.AL. Il suo spettacolo Visita Guiada è stato presentato al Festival Inteatro nel 2006. Il suo lavoro, incentrato sulla capacità di racconto del corpo, si sviluppa secondo una matrice di tipo concettuale e si caratterizza per una grande esattezza compositiva e spaziale. Le sono particolarmente care le tematiche legate al rapporto tra l’uomo e l’ambiente naturale ed urbano. Dirige, insieme a João Fiadeiro, Tiago Guedes e Márcia Lança i corsi di Tecnica di Composizione in Tempo Reale all’atelier RE.AL.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok