FondoRobertoCimetta-meeting-Polverigi

FONDO CIMETTA: meeting a Polverigi

Sabato 15 e Domenica 16 Giugno a Villa Nappi, in fermento per il Festival alle porte, si terrà il meeting del Fondo Roberto Cimetta, associazione internazionale per la mobilità artistica nella regione Euro-Mediterranea fondata per tenere viva la memoria del regista e fondatore di Inteatro.
Giungeranno a Polverigi il Presidente del Fondo Cimetta e Direttore dell’AMI di Marsiglia Ferdinand Richard, il segretario generale Angie Cotte e Samar Kehdy, coordinatore culturale del MUCEM di Marsiglia (Museo della Civiltà e Cultura del Mediterraneo), Vesna Danilovic, Direttore del Centro Culturale di Belgrado, Serene Heleileh, Direttore dell’Arab Education Forum di Amman, Antonio Pinto Ribeiro, consulente della Fondazione Calouste Gulbenkian di Lisbona, Nawel Skandrani, coreografa e Direttore dello studio Bambou di Tunisi, Esra Aysun, Direttore del Museo dell’Innocenza di Istanbul, che, insieme a Velia Papa, compongono il Consiglio di Amministrazione.

Il Fondo Cimetta è un’organizzazione internazionale che sostiene la mobilità transnazionale di artisti, tecnici e operatori culturali provenienti dal nord Africa, dall’Europa e dal Medio Oriente, concedendo contributi diretti per il rimborso delle spese di viaggio per workshop, residenze, spettacoli, ecc realizzati attraverso uno scambio tra due o più Paesi della regione Euro-Mediterranea.
Il Fondo ha permesso, in venti anni di attività, a migliaia di artisti e operatori culturali di scambiare esperienze di formazione e di lavoro. Il Fondo riceve sovvenzioni dall’Unione Europea, dai Governi di numerosi Paesi europei, da fondazioni e Regioni europee; In Italia dalla Regione Puglia.

In un contesto di scambi inevitabili e sempre più indispensabili in un mondo globalizzato, questo permette agli artisti di ampliare la propria rete di contatti, producendo una catena di benefici individuali e collettivi: la mobilità, infatti, facilita il dialogo, diffonde un messaggio di diversità culturale come ricchezza, connette e amplia le partnership artistiche, contribuendo al miglioramento delle relazioni e al mantenimento della pace e degli equilibri geo-politici, in Regioni dove esistono grandi vincoli alla mobilità individuale.

Per maggiori informazioni: www.cimettafund.org

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok