cineresidenze_sito

CINERESIDENZE: da Maggio a Villa Nappi

WWW.CINERESIDENZE.IT

per candidature ed informazioni: segreteria@cineresidenze.it


A partire dal mese di maggio, Inteatro ospita presso la sua sede di Villa Nappi in programma CineResidenze, Masterclass di alta formazione dedicate ai mestieri del cinema.

Otto weekend da maggio ad ottobre, nei quali maestri come Giuseppe Piccioni, Massimo Gaudioso per Sceneggiatura, Gianluca Arcopinto e Ciro Scognamiglio per Produzione e Organizzazione di set, Lia Francesca Morandini per Costumi, Giancarlo Basili per Scenografia, Daniele Ciprì per Direzione della Fotografia, Marco Parollo per Suono, Francesca Archibugi, Luigi Lo Cascio e Lucia Mascino per Regia e Direzione d’Attore daranno vita a veri e propri laboratori destinati alla produzione di una messa in scena completa.

Il progetto, promosso dalla Fondazione Marche Cinema Multimedia in partnership con Inteatro, le associaizoni I Bicchieri di Pandora e Officine Mattòli, Hacca Editore, in Comune di Polverigi, l’Associazione Nie Wiem, Fango&Assami e Agheiro, CGS Marche, Guasco srl e il media partner Marche Movie, si svolgerà interamente a Polverigi presso Villa Nappi, un ambiente ideale, protetto da un parco rivolto verso le colline marchigiane, per vivere un’esperienza totalizzante tra magia e artigianato puro dell’intelletto.

Le CineResidenze, vere e proprie masterclass, saranno dedicate a giovani professionisti provenienti da tutta Italia di età compresa tra i 18 e i 35 anni, operanti nei campi della sceneggiatura, fotografia, ripresa audio-video, recitazione, scenografia, costumi, e nondimeno della produzione cine-televisiva. I partecipanti, dodici per ciascun corso, verranno selezionati sulla base del proprio curriculum professionale. Il 50% dei posti previsti saranno riservati a professionisti residenti nelle Marche.

Saranno strutturate secondo una progressione temporale che ripercorrerà il reale processo produttivo cinematografico: dalla sceneggiatura e produzione sino al lavoro tra regista e attore, passando per l’illuminazione dello spazio, la ripresa del suono dal vivo, la costruzione delle scene, la scelta dei costumi. In questo modo, al termine del viaggio, il filo rosso che avrà legato incontri tra persone ed artisti di volta in volta diversi sarà propriamente ed operativamente il “fare cinema”.
Inoltre l’esperienza formativa dei ragazzi si trasformerà in esperienza lavorativa di set. Alla fine di ciascun corso, infatti, il ragazzo/a ritenuto più meritevole a giudizio insindacabile di ciascun professionista avrà l’occasione di lavorare fianco a fianco dell’insegnante in un vero set cinematografico.

Per maggiori informazioni, visita il sito di CineResidenze »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok