Progetto Ocaverde: la rivincita dell’Oca Intelligente.

Inteatro si dedica da alcuni anni alla sperimentazione di nuovi linguaggi e formati artistici che trattano tematiche ambientali. Centro di Educazione Ambientale (CEA) dal 2001, Inteatro propone attività di sensibilizzazione e di divulgazione scientifica attraverso laboratori e spettacoli.

Nel contesto della manifestazione “Legàmi” viene presentato Il progetto Oca Verde dedicato alla promozione del dialogo tra cittadini, comunità scientifica e realtà produttive locali.

Il parco di Villa Nappi verrà allestito come una vera e propria officina ambientale, in cui condividere idee ed informazioni, riflettere sulle tematiche proposte tramite installazioni e percorsi espositivi,  giocare a Il Gioco dell’OcaVerde

http://www.ocaverde.com

Il progetto

Sotto il nome OcaVerde sono state raggruppate tutte le attività di educazione ambientale coordinate dall’artista Adriana Zamboni. Ocaverde, la rivincita dell’oca intelligente è un progetto dedicato al dialogo tra cittadini, comunità scientifica e realtà produttive locali, che si propone l’obiettivo di comunicare, illustrare e fornire soluzioni quotidiane eco-sostenibili. Finalità ultima è accrescere la conoscenza e la sensibilità del pubblico verso la tutela dell’ambiente e la ricerca di una migliore integrazione nella relazione Uomo-Natura.

Enti locali, aziende agricole non convenzionali, produttori e custodi di varietà locali, consorzi di produttori che sinergicamente valorizzano le produzioni territoriali attraverso la distribuzione diretta, forme solidali di distribuzione, prodotti ottenuti da processi di trasformazione a basso impatto ambientale, produttori di materiali biodegradabili, aziende operanti nel settore della green economy, consorzi che promuovono il riciclo attivo dei rifiuti e associazioni, tutti uniti in unico circuito di comunicazione per relazionarsi con il pubblico e  promuovere stili di vita eco-compatibili,  valorizzando il nostro territorio.

Le tematiche affrontate:

Gusto a Km zero: riscoprire colori e odori della propria terra.

Basso impatto ambientale: le virtù di chi sa camminare senza lasciare impronte.

Il labirinto dell’energia: dal sole al vento, al legno.. Qual è la strada giusta?

Riciclare: Io non rifiuto, riuso.

I protagonisti: gli eco-virtuosi del territorio.

Azienda Agricola La Roncolina, di Helga Talacchia

Bioedintorni – strumenti per una rete locale, iDintorni – Gruppo di acquisto solidale.

CIR33 – Consorzio Intercomunale Vallesina Misa

Comune di Apiro

Energy Resources s.r.l.

La Campagna nel Cuore, di Mario e Angelo Marasca

Multiservizi s.p.a.

Ortovagando

Paolo Muratori s.r.l. – Un Mondo di Acquisti Verdi

Spring Color s.r.l.

TEA Prodotti Naturali di Manzotti P.

Inteatro si dedica da alcuni anni alla sperimentazione di nuovi linguaggi e formati artistici che trattano tematiche ambientali. Centro di Educazione Ambientale (CEA) dal 2001, Inteatro propone attività di sensibilizzazione e di divulgazione scientifica attraverso laboratori e spettacoli.

Nel contesto della manifestazione “Legàmi” viene presentato Il progetto Oca Verde dedicato alla promozione del dialogo tra cittadini, comunità scientifica e realtà produttive locali.

Il parco di Villa Nappi verrà allestito come una vera e propria officina ambientale, in cui condividere idee ed informazioni, riflettere sulle tematiche proposte tramite installazioni e percorsi espositivi,  giocare a Il Gioco dell’OcaVerde

http://www.ocaverde.com

Il Progetto Ocaverde, La rivincita dell’Oca Intelligente

è sostenuto dal Programma ASSO 2009 della Regione Marche.

 

Torna al calendario »

INFO & PREZZI »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok