I partner

Il progetto è stato realizzato da Inteatro, leader partner, Polverigi (An – Italia), insieme a: Station_Service for Contemporary Dance – Belgrado (Serbia), CDU_Centre for Drama Arts  – Zagabria (Croazia), TAM_ Tutta un’Altra Musica – Porto Sant’Elpidio (AP – Italia) e Teatro Marrucino – Chieti (Italia).

INTEATRO è un progetto interdisciplinare che svolge attività di produzione, formazione, ospitalità e promozione nei settori della Danza, del Teatro, della Musica e della comunicazione multimediale, riconosciuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali Teatro Stabile d’Innovazione e Ente Nazionale di Promozione della Danza. Innovazione, ricerca interdisciplinare, collaborazioni internazionali, promozione dei giovani talenti sono gli elementi distintivi dell’Associazione. Luogo di eccellenza artistica, Inteatro ha sempre basato la propria attività sullo scambio di culture, esperienze, idee. In questa direzione ha fondato e fa parte di alcuni fra i più significativi network europei per lo sviluppo e la diffusione artistica, come l’IETM – Informal european theatre meeting, il DBM – Danse Bassin Mediterranée, etc. Sotto questo aspetto, la scelta dei nostri partner, italiani e non,  non è stata casuale; anch’essi condividono queste linee operative e hanno fatto dell’innovazione e della ricerca artistica multidisciplinare la loro missione culturale. Attualmente Inteatro fa anche parte del progetto europeo ADRIATICO, il cui soggetto proponente è il CSS – Centro Servizi e Spettacoli di Udine. Vai al sito »

STATION, uno dei due partner Pao , è un centro dedicato alla comunità di danza contemporanea presente sul territorio serbo, i cui obiettivi sono il suo rafforzamento istituzionale, la sua organizzazione, la formazione degli operatori, e la creazione di condizioni di lavoro professionali per le componenti attive del settore di riferimento. Anche Station è uno dei fondatori del Balkan Express Dance Group di cui fa tuttora parte. Vai al sito »

CDU, il Centro per la Danza Contemporanea, nasce in territorio croato dalla necessità di rompere con gli schemi tradizionali della performing art del paese di riferimento. Supporta attivamente collaborazioni produttive nella sfera culturale insieme con vari partners, per offrire nuovi percorsi artistici e connettere i centri marginali in un network informale per lo scambio dei progetti artistici più innovativi. Nel 2004 e nel 2005 CDU è stato uno dei partecipanti al progetto di intercambio culturale fra paesi balcanici (Serbia-Montenegro, Croazia, Macedonia) e quelli nordici (Finlandia, Norvegia, Svezia) HWE dance balkan/nordic region, avviato dal Nordic Council of Ministers e basato su progetti di collaborazione fra operatori di danza e comunità artistica nei paesi di riferimento. CDU è, come Inteatro, anche uno dei partners del progetto Adriatico. Vai al sito »

TAM – Tutta un’altra musica, che risponde all’Associazione Eventi Scrl, è un sistema in rete per la produzione e la fruizione dell’arte. Nata nel 1987 sotto la direzione artistica di Giambattista Tofoni, Tam ha saputo calamitare e mantenere vivo l’interesse di un pubblico sempre più vasto grazie all’originalità e alla qualità delle proposte musicali. Artisti internazionali, talenti emergenti, produzioni originali, opere inedite, generi che spaziano dal jazz alla world music , con il risultato di 512 eventi organizzati, più di 10.000 presenze, 34 tra istituzioni, enti, Comuni, fondazioni e associazioni coinvolti. Tam è socio fondatore di Europe Jazz Network, che è stata la prima rete culturale europea nel campo della cultura. Attualmente rappresenta uno degli esempi europei più importanti ed innovativi nell’ambito delle reti culturali. Annovera tra i suoi soci i più importanti festival europei di musica Jazz ed extra-colta. Vai al sito »

Il TEATRO MARRUCINO – Teatro Lirico d’Abruzzo è invece un’istituzione comunale fondata sul teatro di tradizione. E’ impegnato da anni nella progettazione di concrete esperienze artistiche che spaziano dalla prosa alla lirica, dalla concertistica alla danza, per assicurare al pubblico e agli operatori di settore occasioni di assoluto valore culturale.  Uno degli elementi che caratterizza questo prestigioso ente teatrale è l’organizzazione e la gestione di percorsi laboratoriali di alto livello, destinati non solo a creare figure professionali ma anche alla formazione del pubblico (ad esempio, il Teatro Muse o il Teatro Ragazzi, destinati alle scuole e agli insegnanti). Questa particolare attenzione conferma l’impegno del teatro Marrucino a svolgere il ruolo di traduzione e di diffusione della cultura, e ad essere occasione di crescita e di consolidamento del tessuto umano e sociale. Vai al sito »

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok