“La paura siCura” a Polverigi

“LA PAURA SICURA” A POLVERIGI

Il film verrà proiettato domenica 10 aprile in occasione della Settimana della Cultura.

Nel contesto della XIII Settimana della Cultura Inteatro presenta a Polverigi il film di Gabriele Vacis La paura siCura, promosso dal Forum Italiano per la Sicurezza Urbana in coproduzione con il Centro Internazionale Inteatro. Un giro d’Italia in 6 tappe, da nord a sud, condotto dal regista Gabriele Vacis che oggi diventa un film, presentato in prima nazionale nello splendido scenario della Casa del Cinema (Sala Deluxe) a Roma lo scorso ottobre e poi proiettato in tutta Italia in occasione dello svolgimento della 3^ manifestazione nazionale “100 città per la sicurezza” che il Forum Italiano per la Sicurezza Urbana organizza in collaborazione con le amministrazioni aderenti all’Associazione.

Il progetto ha costruito idealmente e materialmente un viaggio in Italia attraverso sei laboratori teatrali in altrettante città del Paese: Catania, Genova, Montegranaro, Ravenna, Schio, Settimo Torinese. Ciò  ha permesso di verificare le paure nei diversi contesti, per le diverse età dei soggetti coinvolti, in riferimento alle diverse criticità che venivano affrontate: da quelle più intime, esistenziali e adolescenziali di tanti ragazzi; a quelle derivanti dai mutamenti che le nostre città grandi, medie e piccole hanno affrontato in questi anni; a quelle, drammatiche, del degrado e della criminalità diffusa e organizzata.ha raccolto durante un viaggio in Italia attraverso sei laboratori teatrali in altrettante città del Paese, testimonianze su come la paura viene vissuta da ragazzi, bambini ed adulti. 
Il film “La paura siCura” verrà proiettato nella Sala Sommier di Villa Nappi domenica 10 aprile alle 17.30.


La XIII Settimana della Cultura si svolgerà dal 9 al 17 aprile 2011 in tutta Italia, un’occasione imperdibile per visitare tutti i luoghi pubblici dell’arte e della cultura, dai monumenti ai musei, alle aree archeologiche, agli archivi e alle biblioteche aperti gratuitamente dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok