Hansel e Gretel Pic Nic / una favola da tavola

Tratto da “Fiabe” dei fratelli Grimm
lettura animata / educazione alimentare
a cura di Adriana Zamboni, in collaborazione con Cecilia Raponi

Martedi 9 e mercoledi 10 novembre Adriana Zamboni e Cecilia Raponi  proporranno la lettura animata, sul tema dell’educazione alimentare, alle classi di prima e seconda elementare ed alla scuola per l’infanzia dell’IC Matteo Ricci di Polverigi (AN).

La lettura animata a cura di Adriana Zamboni e Cecilia Raponi presenterà una favola da tavola in cui i bambini potranno approfondire le tematiche dell’alimentazione a km zero, della stagionalità dei prodotti e della biodiversità nelle ricette. Il risultato è un evidente gioco d’avventura tra interpretazione e scherzo da parte delle due protagoniste che animano i personaggi e le situazioni di cui si narra. I contenuti verranno in questo modo trasmessi in maniera leggera ed accattivante, favorendo l’apprendimento da parte del pubblico di bambini, naturalmente predisposti alla comprensione di questo tipo di linguaggio.

Per info potete chiamare il numero 071.9090007 (dal lun. al ven. 9.00-13.00 /14.00 – 18.00)
oppure mandare una e-mail all’indirizzo: cea@inteatro.it

L’iniziativa organizzata dal CE Inteatro, in collaborazione con la Regione Marche all’interno del Programma INFEA 2010 – 11, si svolge nell’ambito della  Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile. Infatti, l’assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il decennio 2005- 2014 Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS), ed ha affidato all’UNESCO il compito di coordinare e promuovere le attività del Decennio. Una di queste iniziative è la Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile che per l’edizione 2010 (8-14 novembre ’10),  ha come tema in Italia quello della MOBILITA’. La manifestazione, promossa e patrocinata dalla CNI Unesco, vuole in primo luogo promuovere nuovi modi di interpretare e vivere gli spazi collettivi che riescano a soddisfare le esigenze di mobilità delle società contemporanee senza compromettere la qualità della vita, la salute e le risorse vitali per l’umanità.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok