Danza al museo – Prove di mortalità

DANZA AL MUSEO: PROVE DI MORTALITÀ

15 gennaio 2012, ore 17.00 – Antiquarium Statale (NUMANA – AN)
PROVE DI MORTALITÀ – Sentimental Noize

di Marta Buzi, Fiammetta Olivieri, Eleonora Diana
con Marta Buzi, Fiammetta Olivieri, Valentina Bonafoni, Cecilia Finetti, Pamela Sparapani

Prove di mortalità è un lavoro attorno al concetto di mortalità femminile, reale e metaforica.
In scena casi di morti di donne che si sono sottoposte quotidianamente a sforzi estremi, ad inutili dispendi di energie al fine di aderire a modelli comportamentali proposti dalla società. In chiave ironica, ma allo stesso tempo caustica, lo spettacolo si interroga sulla perdita di controllo alla quale molte donne vanno incontro attuando dei comportamenti nevrotici nell’illusione di raggiungere un obiettivo considerato di vitale importanza, la realizzazione amorosa.
Muovendosi all’interno di questo museo degli Amori e degli Orrori lo spettatore si trova ad essere protagonista di un percorso fisico e testimone di un percorso emotivo.


Sassoferrato – Museo delle arti e delle tradizioni popolari

Questo museo è sorto come progetto di conservazione ma anche di promozione delle testimonianze delle tradizioni del territorio sassoferratese. Dislocato su due piani, è stato articolato in sei sezioni per raccontare, attraverso ricostruzioni scenografiche e reperti ormai rari, i diversi ambiti della vita quotidiana di un tempo: i lavori stagionali dei campi, la trasformazione dei prodotti, le attività domestiche, i mezzi di trasporto, l’arredo della casa e le attività artigianali. Vai al sito del museo »




Antiquarium Statale – Numana
Raccoglie i reperti rinvenuti durante le fortunose campagne di scavo eseguite tra Numana e Sirolo nelle necropoli picene della antica Numana, complementari ai documenti esposti al Museo Nazionale Archeologico di Ancona. L’area documentata è soprattutto quella del versante sud orientale del monte Conero con un arco temporale che spazia dal Paleolitico fino alla tarda età romana. Nuclei centrali dell’itinerario sono le necropoli dell’età picena (IX-III sec. a.C.), in particolare gli straordinari reperti della tomba a circolo della regina picena di Sirolo-Numana (VI sec. a.C.), tumulata con due carri e ricchissimi corredi funerari nella necropoli I Pini di Sirolo, musealizzata e visitabile. Vai al sito del museo »

L’evento è organizzato con la partecipazione della Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche



PREZZI:
Ingresso: € 5.00
Il biglietto comprende anche la visita guidata al museo al termine dello spettacolo | Per chi fosse interessato è possibile cenare in uno dei ristoranti convenzionati (per info: T 800.43.93.92)

PRENOTAZIONI:

Sistema Museale della Provincia di Ancona
dal lunedi alla domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
La prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro le ore 13.00 di sabato 19 novembre.
T: 800.43.93.92
museidascoprire@libero.it
www.musan.it

BIGLIETTERIA:
I biglietti potranno essere ritirati il giorno stesso dello spettacolo presso la sede del Museo delle arti e delle tradizioni popolari – Palazzo Montanari, via Montanari 1 – 60047 Sassoferrato (AN) e dell’Antiquarium Statale – Via La Fenice, 4 60026 Numana (AN)

INFO:
Sistema Museale della Provincia di Ancona
dal lunedi alla domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
T: 800.439392
museidascoprire@libero.it
www.musan.it
oppure
Associazione Inteatro

dal lunedi al venerdi, dalle 9.00 alle 18.00
T: 071.9090007
info@inteatro.it
www.inteatro.it

Torna al programma »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok