Biodiversi / la Sostenibile Esattezza dell’Arte

Biodiversi_imgIl CEA Inteatro, nell’ambito della Settimana dedicata all’Educazione allo Sviluppo Sostenibile, promossa dalla CNI per l’UNESCO, propone il laboratorio “Biodiversi / la Sostenibile Esattezza dell’Arte” a cura della regista e scenografa Adriana Zamboni, presso l’Istituto Statale d’Arte E. Mannucci di Jesi (AN).


Agli studenti è richiesto un tema attorno al concetto di sostenibilità, da realizzarsi su diversi supporti e con vari tipi di linguaggi espressivi; l’opera potrà essere di natura pittorica, tridimensionale, quindi scultura o installazione.
Gli studenti possono scegliere espressioni individuali o costituire minime collaborazioni per realizzare l’opera.
Insieme all’opera dovrà essere presentato ad un breve testo, elaborato o ricercato dall’autore o dal gruppo autorale, che possa ricondurre al tema della sostenibilità, dell’impronta ecologica, della produzione e smaltimento di rifiuti e scorie, del riutilizzo degli scarti, del consumo consapevole.

Ma che cos’è uno stile di vita consapevole nei confronti dell’Ambiente?
Cosa vuol dire ridurre l’impatto che ciascuno di noi ha sull’ambiente circostante?
È vero che un ambiente abitativo migliore, più ecologico e solidale, parte innanzitutto dai nostri comportamenti individuali?
I lavori saranno il punto di partenza per una riflessione su che cosa significa praticamente e sull’esigenza di attuare uno stile di vita responsabile nei confronti dell’Ambiente, per preservare le risorse naturali e garantire così la sopravvivenza nostra e delle future generazioni.

L’iniziativa organizzata dal CEA Inteatro all’interno del Programma Regionale INFEA 2009_10, si svolge nell’ambito della  Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile.

L’assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il decennio 2005- 2014 Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS), ed ha affidato all’UNESCO il compito di coordinare e promuovere le attività del Decennio. Una di queste iniziative è appunto la Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile che per l’edizione 2009 (9-15 novembre ’09), ha come tema in Italia quello della CITTA’ e CITTADINANZA. La manifestazione, promossa e patrocinata dalla CNI Unesco, ha in primo luogo lo scopo di sviluppare negli individui come nelle collettività, negli enti locali come nelle imprese capacità operative e di azione responsabile finalizzate ad una città ecologica e solidale, fondata su nuovi stili di vita, improntati su una cittadinanza consapevole e partecipata.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok