Office for a Human Theatre: DELIRIOUS NEW YORK

Dall’ 8 al 28 novembre 2010, Inteatro ospita la residenza creativa per il progetto Delirious New York.

Il prossimo lavoro di OHT, Delirious New York, consiste nel mettere a confronto il palcoscenico con un testo cruciale d’architettura contemporanea. Un lavoro teatrale che fa collimare la Performance Art con un Manifesto d’Architettura. Il progetto ha già una base di lavoro pregressa essendo nato come laboratorio attoriale per partecipanti interessati a teatro ed architettura. Alla luce di queste esperienza gli OHT hanno intuito che il punto di snodo per restituire teatralmente il testo di Rem Koolhaas è il processo creativo del Making – Performance. I performer non svilupperanno dei personaggi o un plot, ma lavoreranno su una drammaturgia composta da liste, paradossi e aneddoti ispirati dal testo e dal altre fonti che utilizzeranno durante le prove. Una scelta che elabora la struttura paragrafale di Delirious New York in cui ogni paragrafo è un episodio urbano concreto, apparentemente inconciliabile con quello successivo. Il pubblico sarà testimone di un patchwork teatrale di immagini concrete che irromperanno in un libero e personale processo d’associazione affidato nella mente e nell’esperienza di ogni singolo spettatore.

per saperne di più sugli OHT visita il loro sito»

Vedi tutte le residenze »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok