tappetodeisogni

St. Martins College of Art & Design: IL TAPPETO DEI SOGNI

Dal 23 marzo al 16 maggio, Inteatro ospita, a Polverigi, gli allievi del Central St. Martins College di Londra. Due mesi di lavoro, sotto la guida della regista inglese Geraldine Pilgrim, per l’ideazione e la creazione di uno spettacolo site specific nelle vie e nei luoghi simbolo di Polverigi.

Lo show chiuderà il corso di studi degli allievi del Master “Performance Design and Practice” dell’importante scuola britannica: 12 giovani provenienti da Regno Unito, Grecia, Repubblica Ceca, Irlanda, Giappone, Corea, Lettonia, che vivranno e lavoreranno per l’intero periodo presso la sede di Inteatro, Villa Nappi.

L’Accademia inglese, che ogni anno seleziona un’organizzazione estera disponibile ad accogliere i propri allievi per un periodo di residenza “oltremare” durante il quale mettere in pratica e dimostrare quanto appreso durante l’anno accademico, ha ritenuto Villa Nappi un luogo ideale per perfezionare il proprio percorso professionale e ha chiesto dunque a Inteatro di ospitare la classe.

“È un’occasione importante”, ha spiegato il direttore del corso Pete Brooks, “soprattutto perché gli allievi si misurano in un contesto a loro sconosciuto: nelle 8 settimane di residenza devono innanzitutto conoscere il luogo che li ospita e i loro abitanti, quindi ideare e realizzare programma di regia originale, uno spettacolo, adatto al territorio, dimostrando la propria conoscenza nell’ambito del design e della pratica della performance e la propria abilità nel gestire progetti complessi in team e autonomamente”.

Gli studenti della St. Martins saranno guidati nel loro percorso creativo dalla regista / designer Geraldine Pilgrim, storico direttore artistico della compagnia di teatro visuale “Hesitate and Demonstrate” (già ospite del Festival Inteatro) e attualmente a capo di “Corridor”, compagnia fondata nel 2000 per creare eventi site specific, spesso collaborando con giovani, anziani, gruppi e comunità artistiche del territorio.

Geraldine Pilgrim ha una vasta esperienza nella direzione e nella regia artistica, ideazione e progettazione di progetti e produzioni teatrali site specific di grandi dimensioni.

Il particolare lavoro on site di Geraldine Pilgrim si specializza in installazioni performative in edifici inusuali. L’architettura del luogo viene utilizzata come racconto, che gradualmente rivela memorie, atmosfere e sottili essenze acquisite nel corso degli anni.

Presente e futuro si integrano con le storie passate – immaginate e reali – dello spazio: “le performance”, spiega la regista, “sono come muri con differenti livelli di carta parati da tirar via per liberare i fantasmi e le memorie dell’antica costruzione, pur essendo consapevoli della sua condizione presente e, contemporaneamente, immaginandone il futuro”.

La sua ultima creazione Enchanted Parks (Parchi incantati) è stata presentata a dicembre 2008 al festival invernale del Newcastle Gateshead. Tra i suoi progetti più recenti ricordiamo anche: Dreams of a Winter Night (installazione commissionata dall’English Heritage), Deep End, Sea View, Spa, ecc.

Il Sito del CSM »

Vedi tutte le residenze »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok