Nato nel 1977, il Festival internazionale INTEATRO si è negli anni affermato come punto di riferimento per gli artisti, gli operatori e il pubblico, ottenendo una grande visibilità in Italia e all’estero ed una forte riconoscibilità nell’ambito delle arti performative e della creazione contemporanea.

Il Festival, tradizionalmente dedicato all’innovazione artistica, presenta ogni anno una selezione delle migliori produzioni italiane e straniere nei settori del teatro e della danza, ospitando le più significative  e singolari esperienze artistiche contemporanee.

Si configura, quindi, come un’importante vetrina promozionale per artisti italiani e stranieri, esordienti o in via di affermazione.

Più di 8.000 artisti provenienti da tutto il mondo sono stati ospitati nel corso degli anni, tra cui:  Periférico de Objetos ARGENTINA, Benjamin Verdonck BELGIO,  Wim Vandekeybus BELGIO, Jan Fabre BELGIO, Sidi Larbi Cherkaoui BELGIO, Augusto Boal BRASILE, Romeo Castellucci, Mauricio Celedon CILE, Ascanio Celestini, Andrea Costanzo Martini, La La La Human Steps CANADA, Marco D’Agostin, Pippo Delbono, Grand Magasin FRANCIA, Alain Platel BELGIO, Joseph Nadj BELGIO/UNGHERIA, Constanza Macras GERMANIA, Ariadone GIAPPONE, Euripides Laskaridis GRECIA, Theodoros Terzopoulos BELGIO, Mario Martone, Motus, Marco Paolini, Comediants PORTOGALLO, Alessandro Sciarroni, Socìetas Raffaello Sanzio, Roger Bernat SPAGNA, La Ribot BELGIO, Handspring Puppet Company SUD AFRICA, William Kentridge SUD AFRICA, Mike Figgis UK,  Forced Entertainment SUD AFRICA, Michael Nyman SUD AFRICA, Caden Manson USA

EDIZIONI PASSATE