cartolina mostra Liebe Pina

TUTTOIN1GIORNO Danza Festival – LIEBE PINA

LIEBE PINA
Incontro con il mondo di Pina Bausch attraverso le parole di Leonetta Bentivoglio e le immagini di Ninni Romeo

Leonetta Bentivoglio, giornalista del quotidiano La Repubblica, autrice di due libri su Pina Bausch e attenta osservatrice del suo mondo fin dai primi anni Ottanta, traccerà un ritratto personale e artistico della creatrice di Tanztheater.

La mostra fotografica
Dalla fine degli anni Ottanta Ninni Romeo è stata assistente personale di Pina Bausch durante le sue creazioni e tournées italiane.
Nell’arco di più di venti anni di collaborazione è nato un profondo rapporto di amicizia e numerosi sono stati i periodi trascorsi insieme, anche nelle Marche.
Dal 2000 le straordinarie occasioni di oncontro e condivisione con Pina Bausch e il suo Tanztheater di Wuppertal si sono intrecciate con la passione per la fotografia.

Dopo la scomparsa della Bausch, avvenuta nel 2009, Ninni Romeo ha fotografato a più riprese e in diversi teatri d’Europa le tre versioni del suo celebre spettacolo Kontakthof (Il luogo dei contatti): quella creata nel 1978 per il Tanztheater, quella montata, nel 2000, per ultrasessantenni non professionisti e l’ultima, del 2008, interpretata da un gruppo di teenager.

In mostra immagini delle tre versioni di Kontakthof, della Sacre du printemps, Vollmond, Bamboo Blues (creato nel 2007 durante la residenza in India), e “…como el musguito en la piedra, ay sì, sì, sì…” ultima creazione del 2009, ispirata al Cile.

Torna al programma »


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok