oht-wt-residenza-inteatro

OHT: Working title

Dall’8 al 19 Luglio Inteatro ospita il residenza la compagnia OHT | Office for a Human Theatre per lo sviluppo del progetto Working title.

Lo spettacolo racconta le vicende, le frustrazioni e soprattutto le speranze smisurate di un giovane aspirante sceneggiatore nella sua condizione di non-ancora-di-successo, svelandoci che per essere un artista è necessario “provare di nuovo, fallire ancora, fallire meglio”. Purtroppo, sembra che Adrian, nonostante il sostegno e l’incoraggiamento del suo amico Patric, fallisca praticamente sempre.

Attraverso un umorismo cinico, il progetto adotta un libero approccio all’opera di Luigi Pirandello e di Bertolt Brecht (tra le fonti di ispirazione del lavoro, Andreatta cita “Questa sera si recita a soggetto” di Pirandello e gli “Scritti teatrali” di Brecht). I testi non vengono recitati sul palcoscenico ma messi in discussione direttamente sul palco, con l’obiettivo di fuggire dal testo originale e superare la logica dell’attore come semplice esecutore, mettendolo al centro del processo creativo in quanto persona.

idea e regia | Filippo Andreatta
di e con | Adrian Gillot, Patric Schott
una produzione di OHT, Fondazione Caritro

Vedi tutte le residenze »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok