p1099618

RC LUDOVICO PALADINI

Ludovico Paladini sarà in residenza a Villa Nappi dal 1 al 15 marzo per lavorare al progetto Tales of FreeDoom, già presentato come studio nella rassegna A tutta danza.

Entra nel caleidoscopio di immagini e suoni che mutano e si alternano in uno zapping costante. Cedi al fascino degli opposti, ascolta il suono del vento tra le foglie, di una lamiera sotto la pioggia battente, le campane nei prati, il ronzio di una radio lontana. Il decadimento di questo mondo è ancora capace di mostrare il fascino della ruggine, il profumo della muffa, il canto degli invisibili… ma è il tramonto o l’alba che vedo oltre l’orizzonte?

concept, coreografie, scenografia ed interpretazione Ludovico Paladini
disegno luci Franco Mastropasqua
produzione Marche Teatro
ringraziamenti Margot Le Coultre, Riccardo Saraceni, ai miei familiari, all’equipe di Marche Teatro, alla Manufacture e tutte le persone che mi influenzano direttamente ed indirettamente

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok