peint15-27

RC Central St. Martins College of Art and Design

Una collaborazione iniziata nel 2009 quella con il prestigioso Central St. Martins College of Art & Design di Londra che anche quest’anno conferma Villa Nappi come sede per due periodi di residenza a conclusione del Master “Performance Design and Practice” (Design e pratica della performance).

Gli allievi dell’importante scuola britannica, che ha visto tra i suoi studenti talenti quali John GallianoStephen JonesSir Anthony CaroRalph Koltai, saranno ospiti di Villa Nappi dal 14 al 25 febbraio per partecipare a due workshop di approfondimento condotti dalla regista Geraldine Pilgrim, dal direttore del corso Pete Brooks e dall’artista francese Olivier De Sagazan. Venticinque studenti tra i 22 e i 35 anni, provenienti da Regno Unito, Cina, Giappone, Bulgaria, Iran, Brasile, Spagna, Grecia, Israele, risiederanno e lavoreranno presso Villa Nappi, struttura dedicata in permanenza alle attività di residenza artistica e formazione promosse e sostenute da Marche Teatro e Inteatro.

L’Accademia inglese, che negli anni precedenti aveva portato in scena negli spazi urbani di Polverigi i sogni di un’aspirante “stella del cinema” (Il tappeto dei Sogni, regia di Geraldine Pilgrim), e l’immaginario cinematografico degli anni ‘40 ( Tracking shot, regia Pete Brooks) lavorerà anche quest’anno per l’ideazione e la creazione di azioni site specific realizzate a Villa Nappi e per le vie del paese.

La residenza si svolge nell’ambito della regolare attività di collaborazione con Accademie e Scuole di danza e teatro europee che sono state avviate negli ultimi anni.

Pete Brooks è il fondatore delle compagnie Impact Theatre Co-operative e Insomniac Productions (già ospiti del Festival Inteatro), autore e regista di progetti come  The Carrier FrequencyPlace in EuropeClaire de LuzL’ascensore e Peepshow. Da 10 anni insegna presso il Central St. Martins College e dirige il Master  “Performance Design and Practice”.

La regista / designer Geraldine Pilgrim, storico direttore artistico della compagnia di teatro visuale “Hesitate and Demonstrate” (anch’essa già ospite del Festival Inteatro) e attualmente a capo di “Corridor”, compagnia fondata nel 2000 per creare eventi site specific, spesso collaborando con giovani, anziani, gruppi e comunità artistiche del territorio.

Olivier De Sagazan è un pittore, scultore e performance artist francese di orgine congolese. Da oltre 20 anni ha sviluppato una pratica ibrida che integra pittura, fotografia, scultura e performance. Come performer si è esibito nella scena internazionale per Fabbricaeuropa a Firenze, al club Silencio di David Lynch in Francia, al C.I.A. di Hong Kong, per il Kontrastmoment di Monaco, al Frindge Festival di Macao, in Polonia, Italia, Germania, Canada, Brasile, Corea, India.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok