iperrealismi-foto-Fabrizio-Carotti-1

HELEN CERINA – IPERREALISMI

SCOPRI LE DATE DELLA TOURNÉE »

Iperrealismi parte dall’idea di riprendere con la videocamera persone anonime in situazioni pubbliche e riprodurre i loro movimenti in altri luoghi e in teatro.

Ci vuole un alto livello di prodezza e virtuosismo tecnico per simulare la realtà. Chissà se ora ci sono due persone che stanno compiendo esattamente lo stesso gesto nello stesso momento? Magari uno dei due sta aspettando l’autobus sotto la neve e l’altro sta parlando al telefono nel suo salotto, il loro gesto è identico ma il significato è diverso. Ecco il risultato: la danza.

Attraverso l’esaltazione dei dettagli il soggetto viene messo a fuoco e lui/lei non è mai stato/a così vivo/a, così umano/a come lo è ora nei nostri corpi su questo palco.

HELEN CERINA, nata nel 1984, è un’artista indipendente che opera sia da sola che in collaborazione con altri. Dall’estetica semplice, cruda, quasi crudele nella sua testimonianza ironica a volte volutamente infantile, il suo giocoso lavoro coreografico non cerca d’essere qualcosa che non è. “Mi dedico a dar forma al mio immaginario senza limitazioni di settore”, in questa frase è sintetizzata una ricerca artistica che, pur servendosi della danza, valica nella performance art, nell’arte visiva e nel colloquio, utilizzando il concettuale per arrivare al popolare.

Si diploma in Cinema d’Animazione all’ISA di Urbino e si Laurea in Teatro-Danza al Trinity Laban College di Londra. Nel 2007 è borsista al Dancewebeurope di Vienna nel 2009 nel progetto Choreoroam:-Operaestate Festival Veneto/CSC – Regione Veneto-The Place di Londra-Dansateliers di Rotterdam-Dansescenen Copenhagen-Paso a-2/Certamen Coreogràfico de Madrid – Dance Week Festival/Zagreb Dance Center e nel 2010-11 a Limerick, Irlanda nel Daghdha Mentoring Programme.
Partecipa alla Biennale College Danza 2013 seguendo il progetto “Trasmissioni” di Virgilio Sieni. Nel 2008-2011-2012 partecipa alla Vetrina della Giovane Danza d’Autore di Ravenna. Nel 2010 vince il premio Nuove Sensibilità con Dulcis in pomerio.
Per quattro edizioni collabora col Festival Nottenera,di cui le ultime due come docente di movimento per bambini delle scuole dell’infanzia ed elementari nel progetto NotteNera Junior.
Crea Du Liebst mich zu viel che viene mostrato a NID prima vetrina nazionale della danza e altri Festival. Con lo studio Iperrealismi partecipa ai concorsi Game 2012 e Nextwork 2013. Dal 2008 porta avanti una ricerca sullo sguardo a partire dal danzare senza vedere, intitolata How.
Helen fa parte della piattaforma Matilde, un progetto della regione Marche e Amat e, dal 2012, è artista residente presso il Centro Inteatro di Polverigi che sostiene e diffonde i suoi progetti artistici.

 

IPERREALISMI
di Helen Cerina
con Helen Cerina, Francesca Gironi, Elisa Mucchi, Annalisa Rainoldi, Orlando Izzo
costumi Valentina Ragni e Helen Cerina
realizzato con il sostegno di INTEATRO, Amat, Kilowatt Festival

LA tournée »

Vedi tutte le produzioni »

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.
informativa estesa sui cookie
Ok